blog frittura

Prosecco DOC Brut & Fritto di pesce con chips di patate viola

Fresco, secco, dal gusto inconfondibile; il Prosecco Doc Treviso Spumante Brut racchiude nel calice il gusto della classicità e lo stile tradizionale di un vino aromatico ed equilibrato.

La delicatezza della mela verde arriva subito al naso e il profumo rimane rispettoso di quelli delle pietanze che accompagna. In bocca i sentori piacevoli di crosta di pane e la nota acidula puliscono alla perfezione il palato da piatti dalla tendenza grassa.

Questa frittura di pesce e patate viola, fragrante e saporita, viene apprezzata alla perfezione accompagnata con questo Brut dalla freschezza gustativa spiccata, che dopo ogni sorso preparar alla perfezione il palato gustare il pesce fritto.

Fritto di pesce con chips di patate viola

Ingredienti

Seppioline
Gamberone
Scampo reale
Calamari
Gamberi rosa siciliani
Canestrelli
Patate viola
Farina per la panatura
Olio da frittura

Preparazione

Regola base per ottenere un risultato eccellente con questa ricetta è scegliere pesce fresco e di prima qualità; una buona materia prima farà risaltare in bocca il raffinato gusto del mare. Prendere seppioline di piccole dimensioni, gamberi rosa siciliani, un gamberone e uno scampo reale, calamari e canestrelli; pulire bene il pesce e tagliare i calamari. Pulire e tagliare a fettine sottili le patate viola e immergerle in acqua e ghiaccio. Ora basterà infarinare pesce e patate e friggere in abbondante olio da frittura portato a temperatura. Appena dorato togliere dall’olio il pesce e e le verdure e impiattare su carta adatta al fritto.
Accompagnare rigorosamente con un calice di Prosecco DOC Spumante Brut servito a 6°-8°C stappato al momento, e gustare la frittura calda.

Guarda la video ricetta

Scopri anche altri abbinamenti con il Prosecco